martedì 28 aprile 2009

Oggetti

Come dicevo sotto, per sentirmi protetta a casa mia, ho bisogno di oggetti, di riempire gli spazi vuoti, di creare punti di riferimento visivi.
Ho comprato una lampada dei desideri tutta colorata che ho messo nell'angolo tra divanetto e poltrona; poi ho preso dei sassolini tutti colorati che ho piazzato sotto la finestra della camera da letto, così quando il sole ci farà una capatina, i sassolini assorbiranno energia vitale (speriamo non mi arrivi qualche flesciata negli occhi!) e, infine, mi sono portata a casa altri 5 cuscini da salotto.
Ora ambisco a un tappeto, però costano, ma sono fiduciosa: magari arriva un venditore con la tunica e me ne regala uno. Nel frattempo ho preso dei tappetini per il bagno a 12 euro al discount. Spero di non tagliuzzarli come facevo a casa vecchia, quando ero incazzata e non potevo esternare.
P.S.: ho preso un distinto al pre esame di inglese. Per principianti, si intende.

3 commenti:

un cronista ha detto...

"Wow!" disse Zabov pieno di energia, prima di rientrare nella sua bottiglia... da vov, ovviamente.

un energico saluto a te nua
un cronista altrove

nua ha detto...

sei una figata! :-)

il giardino di enzo ha detto...

Tappeto volante, casco antinfortunistico, occhiali da motociclista e vola verso nuovi orizzonti. Ciao