sabato 11 aprile 2009

Mamma, perché?

Mentre si svolgeva il funerale delle povere vittime dell'Abruzzo ho avuto un pensiero molto ingenuo, un po' da bambina. L'ho represso, però se avessi avuto 10 anni, e fossi stata con mia madre a guardare quel tristissimo evento le avrei rivolto un sacco di perché:
"Mamma, perchè non è il Papa a celebrare i funerali delle vittime?"
"Mamma, perché il Papa non è andato di persona a portare sollievo alla gente disperata il giorno dopo, togliendosi la sua tunica altezzosa e mettendosi un paio di pantaloni e una maglietta, come avrebbe fatto Gesù?"
"Mamma, perché quando vedo e sento il Papa, mi viene sempre un brivido di freddo?"

4 commenti:

Daniela ha detto...

Guarda, l'altro giorno ho chiesto a mia nonna: "Nonna, ma come mai non è il Papa a celebrare la messa?"... anche a me 'sta domanda mi è sembrata ovvia. Risposta: "Ma va là! Il Papa? Ma scherzi? ". Vabbè... PS. Pure io sento freddo quando vedo il pastore tedesco... Gesù! Dove sei! O ti sei spiegato male tu, o non capiscono niente loro.

il giardino di enzo ha detto...

Capiscono. capiscono, ma non hanno né fede né passione. Nelle chiese invece la fede è una sorta di superstizione.

Lila ha detto...

meno male. Pensavo di essere sciocca, a pormi la stessa domanda. Il papa forse ha paura del terremoto?
Rappresenta gesù in terra, ma lui ancora non ha raggiunto il "sia fatta la tua volontà" ?
Checchè se ne dica, e probabilmente anche solo per auto-reclame, praticamente TUTTI i personaggi politici si sono recati sul posto. Alla messa dei funerali. Prima. Dopo.
Sarà...
di 'pastore tedesco' (bela definizione, Daniela!) sul luogo si è visto solo quello che cercava i dispersi sotto le macerie. L'altro non si cura nemmeno delle pecorelle smarrite sul campo

nua ha detto...

Io sto leggendo il Vangelo e più vado avanti e più mi rendo conto che la Chiesa, il Papa e compagnia bella non hanno nulla a che fare con l'insegnamento di Gesù. Non so, ma il suo Urbi et Orbi, fatto di sole parole se lo dovrebbe mettere nel di dietro. Per fortuna ci sono anche persone che si danno con passione al prossimo.
Ratzinger è proprio un brutto esempio di fede.