giovedì 27 maggio 2010

TraGGGGedia

A chi mi segue dall'inizio voglio dire che il mio amatissimo banchiere si sta nuovamente "riportando". Prima o poi, presa da ossessiva violenza benefica, gli strapperò il riporto con una cesoia arroventata.

6 commenti:

Daria ha detto...

penso di aver capito il problema.
IL RIPORTO NON SI PUò GUARDARE.

Chica ha detto...

...specie quando sono controvento...che tristezza vedere i riportini che s'impennano...

ferroviedellostato.reclami ha detto...

sei la classica che colpirebbe una gattuccia gravida con l'attizzatoio del camino..

ti ho gia inquadrata!

un cronista Altrove ha detto...

Un tipo aveva un coso sulla testa, come un riporto... beh quel coso era il suo solo amico, e lui gli voleva bene. Se lo portava e se lo riportava, affettuoso, da una parte all'altra... Un giorno il tipo incontrò in una banca una tipa che gli sparpaglia ben bene quell'amicizia. "Oh...", disse il tipo, "era tempo!"... Felice adesso porta e riporta una nuova amica come avesse una Nua sulla fronte.

baci da altrove

mario ha detto...

Oggi non sono molto felice, ma non so se la causa è che non ho il riporto o che non sono banchiere. Forse è perchè non ti leggo più e mi sono ricordato che stavi anche qua; scrivi sempre cose bellissime.
Ciao.

mario ha detto...

Er riporter